"BONUS NIDI GRATIS" - BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO AI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA

Legge Regionale 6 dicembre 2019, n. 20, art. 4, comma 8 lettera a

Data:
24 Agosto 2020
Immagine non trovata
Si comunica che con determinazione del Responsabile del Servizio Socio-Culturale n.198 del 21/08/2020 è stato approvato l’Avviso pubblico ”Bonus Nidi Gratis”.
La Regione Sardegna - Direzione Generale delle Politiche Sociali, Servizio Politiche per la Famiglia e l’Inclusione Sociale, ai sensi della DGR del 30 Luglio 2020, n. 39/21 L.R. 6 dicembre 2019 n. 20, art. 4, comma 8 lettera a), ha approvato il piano di interventi per sostenere l’accesso ai servizi per la prima infanzia, tramite l’abbattimento della retta per la frequenza in nidi e micronidi pubblici o privati acquistati in convezione dal Comune (misura “Nidi Gratis”), finalizzato a garantire a tutte le famiglie la soddisfazione dei bisogni di conciliazione vita lavoro e ad assicurare tra l'altro, l'accesso e la permanenza nel mercato del lavoro. Il piano sperimentale previsto con la L.R. n. 20/2019, mira a concorrere all'abbattimento delle rette e si integra con l'intervento già previsto per il "bonus nido" Inps.
 
Possono presentare domanda i nuclei familiari, anche mono-genitoriali, ivi comprese le famiglie di fatto conviventi da almeno sei mesi, che abbiano i seguenti requisiti:
  • siano composti da almeno uno o più figli fiscalmente a carico, di età compresa tra zero e tre anni (due anni e 365 giorni), anche in adozione o affido;
  • aver presentato all’INPS, l’ISEE calcolato ai sensi dell’articolo 7 del D.P.C.M. n. 159/2013, per le prestazioni rivolte ai minorenni nel nucleo familiare; l’indicatore che verrà preso a riferimento per il calcolo dell’importo della prestazione spettante è quello del minore relativamente al quale è stato richiesto il beneficio;
  • aver presentato la domanda Bonus Nidi INPS (di cui all’articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. 232) dalle cui risultanze sia rilevabile l’effettiva idoneità e l’ammontare del bonus suddetto.
 
La domanda deve essere inoltrata a mano all’ Ufficio protocollo o all’indirizzo PEC: protocollo@pec.comunesanteodoro.it , utilizzando esclusivamente il modulo appositamente predisposto  entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18 settembre 2020.

Ultimo aggiornamento

Martedi 03 Novembre 2020