SMALTIMENTO RIFIUTI

NUMERO DEDICATO WHATSAPP - 366 62 65 490

Data:
23 Novembre 2021
Immagine non trovata

Per una Amministrazione, avere il pieno controllo del territorio è di fondamentale importanza per arginare i fenomeni di inciviltà diffusa quali, ad esempio, l’abbandono dei rifiuti e la creazione di discariche abusive che sono causa di problemi igienico-sanitari e alterano la qualità di destinazione turistica.

Non bastano le numerose telecamere dislocate in tanti punti del nostro ampio territorio, neppure gli interventi mirati effettuati dagli operai Comunali e da Formula Ambiente. Nell’ultimo anno come Amministrazione abbiamo pianificato numerose operazioni di controllo del territorio eseguite – spesso in abiti civili - dalla Polizia Locale e dalla Compagnia Barracellare; queste hanno permesso l’individuazione di discariche abusive, tra cui alcune proprio a ridosso del paese anche in terreni di proprietà privata. Sono stati rinvenuti rifiuti di ogni genere, carcasse di auto, materassi, materiali ferrosi e laterizi, cui si sono aggiunti ulteriori conferimenti di incivili che senza scrupolo hanno cumulato altri rifiuti.

Gli interventi in proprietà privata e quelli in cui le autorità procedono a sequestro, richiedono dei tempi di intervento e bonifica lunghi che fanno sembrare che tutto venga dimenticato. Per noi è importante farvi comprendere che così non è, i tempi tecnici spesso ci obbligano ad attendere e le operazioni di rimozione e pulizia non sempre possono essere tempestive.

L’attivazione da parte dell’Amministrazione di un numero dedicato WhatsApp - 366 62 65 490 - è un utilissimo strumento che permette a voi cittadini di segnalare con foto e localizzazione discariche abusive e rifiuti presenti nel nostro territorio e ci consente di intervenire in tempi rapidi. Per questo ricordiamo ancora una volta l’importanza della vostra partecipazione attiva.

Grazie proprio ad alcune di queste segnalazioni, la settimana scorsa ci è stato possibile intervenire per la bonifica di un canale in zona Punta Molara/Cala Ginepro invaso da rifiuti ferrosi che sono stati rimossi mettendo così anche in sicurezza lo scolo delle abbondanti acque piovane di questo periodo . (foto allegate del prima/dopo a Punta Molara). Sempre in questi giorni sono stati effettuati diversi altri interventi per la rimozione di rifiuti abbandonati, sia nelle vie del centro che nelle frazioni (foto Montepetrosu).

Noi tutti teniamo a ringraziare Formula Ambiente, la Polizia Locale, la Compagnia Barracellare, le giornate ecologiche organizzate dalle varie associazioni, i tanti volontari ed il grande senso civico della popolazione che aiutano quotidianamente con il loro operato. Rinnoviamo a tutti l'appello per un corretto smaltimento dei rifiuti tramite l’Ecocentro in zona artigianale, le due isole ecologiche dove si può smaltire in totale autonomia 24/7 oltre ai punti mobili attivi durante la stagione estiva. Tramite la nuova app Junker – disponibile per iOS e Android - è possibile avere supporto anche per quei prodotti che ad oggi risultano non essere conferibili nell'Ecocentro del nostro Comune. Siamo convinti che questa sia la corretta strada che dobbiamo percorrere tutti assieme, #lastradaelunga ma vogliamo tutti una #santeodoropiubella

L’Amministrazione Comunale

Ultimo aggiornamento

Martedi 23 Novembre 2021